Lo stretching si fa danzando

È un programma innovativo e divertente di movimento a corpo libero che combina la tecnica di stretching ai movimenti ispirati alla danza. La lezione prevede una prima parte in cui si usa la sbarra come nella danza classica, a parziale sostengo del corpo e per aiutare a mantenere l’allineamento del corpo, e una seconda parte che si svolge sia a terra (con esercizi di rinforzo muscolare e stretching) che in piedi (con esercizi in dinamica e combinazioni coreografate), per migliorare la flessibilità del corpo e la dinamicità del movimento.

 

Il programma sviluppato dalla direttrice di Attitude Letizia Benelli, si ispira al programma di Michael King, ballerino e istruttore di fama internazionale, e si sviluppa in più livelli permettendo un apprendimento graduale degli esercizi che sono costruiti in una sequenza fluida guidata dalla musica, consentendo un lavoro muscolare corretto e favorendo il lavoro cardiovascolare.

 

MICHEAL KING

Michael King lavora da più di 40 anni come istruttore di Pilates, inizia come ballerino nella London Contemporary Dance School di Londra per poi specializzarsi come istruttore di Pilates, dirigendo gli studi di pilates di grandi compagnie di danza in America. A New York insegna presso lo studio di Romana Kryzanowska (allieva diretta di Joseph Pilates) e poi presso il Pilates Institute UK a Londra. Infine apre la propria scuola a Londra dove forma istruttori e lavora in più paesi divulgando il suo metodo.

 

A chi è rivolto: le lezioni sono aperte a tutti (18+).

Frequenza: una volta a settimana.

 

Prenota una lezione di prova